Kosovo-Metohija Fotografie: Raffaele Esposito. Testi: Valerio Massimo Minale. Traduzioni in serbo: Katarina Mitrović, Katarina Zavišin
Kosovo-Metohija
Lo scrigno dei principi / Vladarska riznica
(Catalogo della mostra / Katalog izložbe)
Napoli: Zaccaria, 2012

paperback, 134 pages, cm 21x22, glossy paper, colour pictures
language: Italiano, Srpski
categories: photography, architecture, history
ISBN: 978-8890456138
€ 10.00

request for info / order here

Quando la regione del Kosovo-Metohija, ad un certo momento della storia serba, divenne il cuore pulsante di un impero che comprendeva una buona parte della penisola balcanica, in quelle terre i sovrani della dinastia dei Nemanijći fondarono monasteri e chiese d’incomparabile bellezza, spesso come proprio luogo di sepoltura. Ma questi tesori, inclusi nell’elenco dei beni che sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, continuano ad essere costantemente minacciati dal clima di odio che agita la componente etnica albanese anche dopo l’autoproclamazione dell’indipendenza; in particolare dobbiamo ricordare che nel corso del pogrom scatenato nel 2004 i danni arrecati agli edifici ecclesiastici sono stati incalcolabili. La mostra, attraverso un approccio scientifico e nel contempo con spirito di pace, intende fare conoscere il valore inestimabile del Patriarcato di Peć e delle cattedrali di Bogorodica Ljeviška a Prizren, Dečani e Gračanica.
(Valerio Massimo Minale)

Kada je oblast Kosova i Metohije u jednom trenutku srpske istorije postala žila kucavica Carstva koje je obuhvatalo znatne delove Balkanskog poluostrva, u tim zemljama vladari iz dinastije Nemanjića podizali su manastire i crkve nepojmljive lepote, često u svojstvu vlastitih grobnica. Ali ova blaga, uvršćena na spisak svetske baštine Uneska, i dalje su neprestano ugrožena klimom mržnje koju pokreće albanski etnički element čak i posle autoproklamovane nezavisnosti; naročito bi trebalo zapamtiti da su tokom pogroma, koji se dogodio 2004. godine, nebrojene štete nanete crkvenim građevinama. Cilj ove izložbe je da pomoću naučnog pristupa i istovremeno u duhu mira posetioce upozna sa neiskazivim vrednostima Pećke patrijaršije i katedralnih crkava Bogorodice Ljeviške u Prizrenu, Dečana i Gračanice.
(Valerjo Masimo Minale)

© 2017 Raffaele Esposito